“E’ fondamentale la misura del reddito di cittadinanza, che oggi da’ una nuova speranza, un nuovo patto sociale e lavorativo per i calabresi”. Lo ha affermato il sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia (M5s), nel corso di una conferenza stampa nella prefettura di Catanzaro, dove ha concluso la sua visita in Calabria.

“Mi rivolgo a chi ne ha bisogno. In tutta la Calabria – ha sostenuto Sibila – i nuclei familiari potenziali beneficiari sono 101.600, ovviamente dev’essere uno sblocco alternativo a tutto quello che viene offerto qui, dove o vai a bussare dal politico per farti dare una raccomandazione o vai direttamente nelle mani della criminalità organizzata. C’e’ una terza via, che dice che lo Stato è meglio: scegliete il patto con lo Stato, il patto che vi permette di avere una retribuzione e potervi reinserire nella società. Questo – ha spiegato il sottosegretario all’Interno – dev’essere il primario interesse che dobbiamo comunicare ai cittadini calabresi e italiani”.

Governo: Sibilia (M5S), “Sulla legalità compattezza assoluta”

“Qualche volta ci potete dipingere come due forze che non hanno le stesse idee su tutto, ma al Paese e soprattutto alla Calabria dev’essere chiaro che sulla legalità c’è compattezza assoluta”.  Ha detto il sottosegretario di Stato all’Interno, Carlo Sibilia (M5S). “Legalita’ e lotta alla criminalità organizzata – ha aggiunto – sono capisaldi che tengono in piedi al 100% tutte le idee del governo”.

redazione Calabria 7

 

Fonte