“Dopo aver ritenuto ‘lesa maestà’ che il coordinamento nazionale di Forza Italia designasse il proprio nominativo per le elezioni in Calabria, rammento regione che secondo gli accordi assunti spetterebbe a FI. Oggi Cristian Invernizzi parla a nome dell’intero Centrodestra, compresa Forza Italia. Forse sono abituati a far politica non conoscendo bene una terra come la  Calabria dove ancora la buona educazione ha un senso, ed il rispetto fra le forze politiche non è un optional”.

Lo dichiara Jole Santelli, coordinatrice regionale di Forza Italia in riferimento alla trattativa sul candidato del Centrodestra in  Calabria. “Credo – aggiunge – che la dichiarazione di Invernizzi sia stata fraintesa o abbia usato un linguaggio non proprio e che per come lo conosco non gli appartiene.Qui si tratta di scegliere se vincere tutti insieme o se farsi del male gratuitamente. Spetta al tavolo nazionale individuare i candidati altrimenti si rischia un effetto domino che coinvolgerà tutte le Regioni con il solo fine di fare l’interesse di PD e 5S.Dobbiamo puntare al futuro della Calabria e noi vogliamo vincere, sperando – conclude – che la Lega abbia lo stesso obiettivo”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Fonte