Corigliano (CS) – Ignoti, la scorsa notte, hanno incendiato la porta d’ingresso di un istituto scolastico che ospita un seggio elettorale a Corigliano Calabro, dove si vota per i ballottaggi alle Comunali. A dare l’allarme sono stati i finanzieri in servizio all’interno del seggio. Le fiamme non hanno provocato danni agli infissi, rimasti soltanto anneriti. I carabinieri intervenuti sul posto hanno trovato una bottiglia con liquido infiammabile. E sempre ignoti hanno danneggiato l’auto di proprieta’ di Sergio Paciolla, di 36 anni, candidato nelle liste di Sinistra ecologia e liberta’. La vettura (una Smart) era parcheggiata nei pressi dell’ abitazione di Paciolla, che svolge l’attivita’ di operatore turistico. In particolare sono stati tagliati i quattro pneumatici e sfondati tutti i vetri. Gli ignoti hanno poi danneggiato la carrozzeria della vettura con un punteruolo. Le indagini sull’intimidazione sono state avviate dai carabinieri. A Corigliano Calabro, dove ieri e oggi si e’ tornati alle urne per il turno di ballottaggio, si vota in seguito allo scioglimento anticipato del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.