«Sosteniamo gli olivicoltori calabresi in quanto produttori di qualità e di indotto». Lo afferma, in una nota, il deputato M5s Paolo Parentela, componente della commissione Agricoltura, che sottolinea.

«Oggi il Movimento 5 Stelle ha partecipato alla loro manifestazione a Lamezia Terme, con il proprio candidato governatore, Francesco Aiello. Siamo da tempo impegnati in Parlamento per rispondere in concreto alle istanze di tutti gli olivicoltori d’Italia. A questo proposito, oltre a lavorare per l’aggiornamento ed il finanziamento del piano olivicolo nazionale e per l’inserimento nel nostro programma elettorale della definizione del piano olivicolo regionale, nel convertire in legge il decreto Emergenze agricole abbiamo destinato 5 milioni in sostegno alle imprese olivicole per il pagamento degli interessi nel 2019 sui mutui contratti entro il 2018 in proporzione della media produttiva degli ultimi 3 anni. Nello stesso decreto – prosegue Parentela – abbiamo previsto anche 2 milioni di euro per la valorizzazione e promozione dei prodotti agroalimentari italiani, tra cui l’olivicolo oleario. Dobbiamo continuare a lavorare – evidenzia il deputato del Movimento 5 Stelle – per tutelare i produttori dalla concorrenza sleale con l’olio spacciato per extravergine, che ha prezzi più bassi rispetto a quello che rispetta gli standard di qualità. Aiello e tutta la componente parlamentare 5 stelle – conclude Parentela – sono vicini agli olivicoltori calabresi, ai quali assicurano ascolto e sostegno».

© Riproduzione riservata.

Fonte