“Nicola Fiorita ha scoperto la funzione copia e incolla”. Lo ha affermato la consigliera del gruppo Obiettivo Comune, Manuela Costanzo. “Non è la prima volta che il già autoproclamatosi sindaco di Catanzaro ricorre e rincorre iniziative organizzate in precedenza da altri per provare a far vedere che fa qualcosa per la città. Ora però sta veramente raschiando il fondo del barile visto che ha organizzato proprio per questo pomeriggio, nel quartiere Lido, la stessa manifestazione su Giovino che la settimana scorsa ha convocato il consigliere Eugenio Riccio: niente di diverso se non il titolo dell’evento e il moderatore, perché poi sono partiti gli stessi inviti alle stesse persone che, suppongo, ripeteranno la stessa cosa”.

“Copia e incolla, uguale uguale come si fa sui computer – ha aggiunto Manuela Costanzo -, senza nessuna differenza, senza alcuna originalità. Del resto, per uno che fa il consigliere comunale dal venerdì alla domenica sera, quando gli impegni accademici non sono pressanti, attendersi qualcosa di originale non sarebbe neanche giusto. Non ha tempo per pensarci e non gliene faccio una colpa. Quindi col copia e incolla fa prima. So già che i tasti “ctrl+alt+canc” li utilizzerà anche oggi pomeriggio prendendo in “prestito” gli slogan su Giovino che sta utilizzando il vero leader della minoranza delle opposizioni, quello che detta la linea anche all’autoproclamatosi sindaco di Catanzaro”.

Redazione Calabria 7

Fonte