Catanzaro – “Una guida turistica portatile che ti raggiunge ovunque ti muovi”. Cosi’ l’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri annuncia l’iniziativa presentata a Catanzaro, presso Palazzo Alemanni, sede della Giunta Regionale. Un’occasione nella quale e’ stata illustrata la nuova App per iphone denominata “atlante dei beni culturali della Calabria’, che si aggiunge all’omonimo sito allestito dal mese di marzo 2013 e che finora ha avuto 230 mila visite. “Un’applicazione – si evidenzia – fortemente innovativa e utile. Permette, infatti, attraverso una sincronizzazione GPS, di conoscere il bene culturale piu’ vicino e di conoscere anche il percorso per poterlo raggiungere in modo semplice e veloce. Inoltre, una volta arrivati sul luogo sara’ possibile consultare foto e descrizioni del bene visitato”. I beni culturali censiti nell’atlante, in continuo aggiornamento, sono attualmente oltre 120 e riguardano parchi archeologici, castelli, chiese e monasteri. L’App della Regione e’ stata realizzata insieme con la Direzione Regionale della Calabria del ministero dei Beni Culturali e permettera’ di avere un’applicazione semplice da usare coma vera e propria guida virtuale ma estremamente reale.