Ha il primato di essere tra le più belle spiagge d’Italia e contemporaneamente tra i borghi più belli del Paese.

Si trova a Scilla, in provincia di Reggio Calabria, ed è la spiaggia Chianalea è denominata la Piccola Venezia, a causa delle casette disposte come un’opera d’arte sulle rocce lambite dal mare.

Meraviglioso il colpo d’occhio ed essere fisicamente sul luogo regala sensazioni inimitabili. Chianalea è un posto ideale per il relax, il mare e le passeggiate attraverso i vicoli pittoreschi. Si respira il mare, perché di fatto vivi nel mare e ne diventi quasi parte in una simbiosi impossibile da ricercare altrove.

Poi la ciliegina è rappresentata dal Castello dei Ruffo, da dove è possibile ammirare le isole Eolie e la costa siciliana. Incredibile guardare oltre il mare e scorgere imponenti terre poggiate sull’acqua, mentre intorno a te il paesaggio è inverosimile. Sembra di vivere dentro una di quelle fiabe che ascolti da bambino.

Quest’angolo di Scilla, tra i più antichi del territorio, è certamente uno dei luoghi top al mondo, di quelli da vedere nel corso della propria esistenza. Perché raramente sul pianeta è possibile ammirare panorami simili e nel contempo lasciare il turista in uno stato di libertà dalle cose della quotidianità. Qui la realtà sembra essere diversa ed il tempo interrompe la sua ansiosa corsa verso il nulla. Una terra di miti e leggende, impressa nelle opere di grandi poeti come Omero, Ovidio, Dante e Virgilio.

Un altro pezzo di Calabria tutto da scoprire e da non dimenticare mai più.