Ciro’ Marina (KR) – I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno denunciato dieci commercianti accusati di furto per avere manomesso, con l’apposizione di magneti, i contatori dei loro esercizi in modo da ottenere una riduzione nel conteggio degli scatti di energia elettrica consumata. I controlli sono stati effettuati, oltre che a Cirò Marina, a Torre Melissa, San Nicola dell’Alto, Verzino e Savelli. I commercianti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Crotone.