Sono 19 anche oggi, così come ieri, i nuovi positivi al Coronavirus in Calabria – dove, dopo 3 mesi, è stata registrata anche una vittima – emersi al termine di 1.954 tamponi elaborati.

I casi attivi sono 324 mentre quelli totali dall’inizio della pandemia sono 1.596 emersi da 162.336 tamponi eseguiti sino ad oggi. Dei casi attivi, 19 sono ricoverati nei reparti di malattie infettive e 305 sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 1.174 e le vittime sono salite a 98. A Crotone sei positivi sono del Cara; a Cosenza cinque casi sono riconducibili a Corigliano Rossano, due sono riconducibili al “focolaio sardo” e per un caso è in corso un’inchiesta epidemiologica; a Reggio Calabria tre casi sono riconducibili al focolaio di Oppido. Lo rende noto il bollettino della Regione.

Territorialmente, i casi positivi sono distribuiti a Catanzaro 6 in reparto; 13 in isolamento domiciliare; 186 guariti; 33 deceduti. Cosenza 10 in reparto; 57 in isolamento domiciliare; 451 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria 2 in reparto; 81 in isolamento domiciliare; 296 guariti; 19 deceduti.

Crotone 1 in reparto; 16 in isolamento domiciliare; 116 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 6 in isolamento domiciliare; 84 guariti; 5 deceduti. Altra Regione o Stato Estero: 174 (nel totale è compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione).

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Redazione Calabrialibera