Tre consiglieri comunali di minoranza di Santa Caterina dello Ionio (CZ), Stella Criniti, Raffaele Pilato e Franco Lazzaro doneranno l’intera indennità di carica, maturata dall’insediamento nel giugno 2018, all’azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro per l’emergenza Coronavirus.

“Con assoluto spirito costruttivo e di servizio alle istituzioni e consapevoli delle difficoltà del momento – spiega il consigliere Pilato – abbiamo deciso di donare le indennità che ci vengono erogate dallo Stato per le presenze ai Consigli comunali in favore dell’emergenza sanitaria, in aggiunta a quanto già fatto a titolo personale da ognuno di noi”. Criniti, Pilato e Lazzaro hanno formalmente  protocollato al Comune di Santa Caterina Jonio la richiesta di devoluzione della loro indennità all’ospedale di Catanzaro, proponendo e auspicando che “l’iniziativa sia seguita da tutti i componenti del Consiglio comunale e della Giunta comunale, all’unanimità”.

Redazione Calabria 7

      © Riproduzione riservata.

Fonte