Reggio Calabria – Il Consiglio regionale presieduto da Francesco Talarico tornera’ a riunirsi mercoledi’ 24 ottobre alle 13 per l’esame e l’approvazione di una serie di proposte di legge e di provvedimenti amministrativi. I lavori si apriranno con il Question Time (40 le interrogazioni a risposta immediata) e proseguiranno con la proposta di Legge n. 151/9 d’iniziativa del consigliere Alfonsino Grillo – Scopelliti Presidente: ”Legge organica in materia di relazioni tra Regione Calabria e comunita’ calabresi nel mondo”. L’Assemblea procedera’ con l’esame della proposta normativa n. 278/9 ”Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. Norme per l’attuazione del D.Lgs 81/2008 in materia di sanzioni” (di iniziativa dei consiglieri Claudio Parente – Scopelliti Presidente, Ferdinando Aiello – Progetto Democratico e Nazzareno Salerno – Pdl). A seguire, la proposta di provvedimento amministrativo n. 131/9^ della Giunta: ”Proposta di legge al Parlamento – Istituzione della giornata regionale del Calendario in memoria di Aloysius Lilius da Ciro”’ e la proposta di legge n. 196/9^ sempre della Giunta, per l’istituzione della giornata regionale del Calendario in memoria di Aloysius Lilius da Ciro’. (Relatore dei due provvedimenti il consigliere Nazzareno Salerno). L’Aula sara’ quindi chiamata a pronunciarsi sul Rendiconto generale relativo all’Esercizio Finanziario 2011 dell’Azienda Calabria Lavoro (proposta di provvedimento amministrativo n.187/9^ della Giunta – relatore il consigliere Candeloro Imbalzano – Scopelliti Presidente). Al settimo punto la Proposta di Legge n. 366/9 ”Modifica dell’articolo 2, comma 2, lettera b), della legge regionale 12 dicembre 2011, n. 43 ‘Unione tra i Comuni”’ d’iniziativa del consigliere Imbalzano – relatore il consigliere Mario Magno (Pdl). Come annunciato ieri in Aula dal Presidente Francesco Talarico, nella prossima seduta il Consiglio affrontera’ nuovamente il tema del riordino delle Province, secondo quanto verra’ stabilito dalla Conferenza dei capigruppo gia’ convocata per mercoledi’ 24 ottobre alle 11. L’Assemblea concludera’ i lavori con il confronto su Mozioni ed Interpellanze.