Lamezia Terme (CZ) – La quarta edizione di Lamezia Estate Sport Village 2013, che si sta svolgendo da sabato 13 luglio nella bellissima cornice del Parco Urbano “Peppino Impastato”, ha registrato fino ad oggi  oltre 3500 presenze.  Un successo testimoniato dal numero sempre maggiore di cittadini che vivono il parco visitando le varie aree in cui si svolgono le attività a cura delle associazioni sportive e dei partner. In questi spazi dopo una sessione di dimostrazioni teoriche e pratiche i presenti vengono coinvolti nel praticare direttamente  l’attività programmata. Tra le tante discipline sportive apprezzate da esperti, curiosi e neofiti si registra “il tutto esaurito” per il tiro con l’arco, il torneo di calcetto con i ragazzi del quartiere, il torneo di bocce, il tai-chi e lo yoga. Significativi e partecipati sono stati gli approfondimenti relativi ai corsi di disostruzione, con la partecipazione di molte mamme interessate ad apprendere una semplice manovra che può salvare la vita ai propri bambini, e la tavola rotonda sulle malattie sociali e sul tema dello sport quale strumento preventivo per problemi di obesità. La manifestazione è riuscita, grazie alle tante attività, a coinvolgere attivamente un pubblico variegato formato da persone di tutte le età, residenti nel quartiere ma anche da tanti cittadini che ancora non conoscevano l’esistenza e le possibilità che il parco offre.  Il temporary bar e il chioschetto dei panini vengono presi d’assalto, in questi luoghi si raccoglie tutto l’entusiasmo dei partecipanti alla manifestazione. La giornata di sabato 20 luglio, che vede in programma esibizioni di hip hop, kangoo jump, pattinaggio artistico, beach volley, Tai Chi Chuan e soprattutto dai giochi della tradizione popolare curati dalla Uisp sarà arricchita dalla presenza di un illustre e ospite Renzo Ulivieri, ex allenatore del Bologna e della Reggina, nonché presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio che dalle 19 parteciperà attivamente alla manifestazione e alle 21 terrà un incontro con tutti i partecipanti. Ulivieri definito come “l’ex allenatore riportato dalla panchina all’attacco” per il suo impegno nello sport ma anche al sociale. L’ospite potrà trattare il tema delle regole non solo sportive, e dello sport come valore sociale, quale elementi che contribuiscono a costruire un futuro diverso e migliore. “Grazie all’organizzazione magistrale di Talia e soprattutto al contributo di tutte le associazioni sportive partecipanti, stiamo registrando un entusiasmo coinvolgente da parte delle persone che stanno frequentando lo Sport Village – ha dichiarato l’assessore allo Sport Rosario Piccioni- che va oltre ogni immaginazione: tante persone e, soprattutto, tante famiglie stanno riscoprendo il gusto di stare insieme e socializzare nel verde all’insegna dello sport e del divertimento. Proprio per tale motivo abbiamo deciso di prolungare la manifestazione di un’altra settimanaSabato 20 luglio in particolare avremo il piacere in mezzo a tutti noi Renzo Ulivieri persona di grandissimo spessore innanzitutto per i valori morali che trasmette oltre che per la sua storia sportiva. Domenica sera inoltre è prevista una festa coinvolgente all’insegna della musica e con la partecipazione di numerose scuole di danza che si esibiranno dai balli più antichi (danza del ventre) a quelli più moderni (zumba, lambaerobica etc) ” .