Reggio Calabria – Identici in tutto, anche nella specialità di compiere rapine. Una coppia di gemelli, Giuseppe e Francesco Modafferi, di 42 anni, è stata arrestata dai carabinieri a Reggio Calabria subito dopo che avevano compiuto una rapina in un negozio. I due gemelli, con precedenti specifici, quando sono stati bloccati dai militari della Compagnia, che stavano effettuando un servizio di perlustrazione, erano in possesso dei 1.200 euro in contanti che avevano prelevato dal negozio.