Nessun patto tra Pd e M5S per un futuro Governo. E’ quanto ha dichiarato Nicola Stumpo, deputato del Pd, eletto in Calabria, ad Agora’ Estate. “Penso che con il M5S non sia strutturabile nessuna forma di governo o pseudo maggioranza, ha detto Stumpo. Altra cosa e’ che se si vada ad elezioni con un’altra legge elettorale. Si puo’ pensare a un dialogo con il movimento di Grillo, prendendo in considerazione ogni singolo parlamentare”. E’ chiaro nella linea politica che intende intraprendere il suo partito il parlamentare democratico calabrese, ma con quello che potrebbe essere l’effetto domino scatenato dal terremoto Berlusconi, forse anche questa chiusura potrebbe ritrovarsi con spiragli di riapertura immediata. Sempre che tuttavia la porta la riapra Grillo, e questa ipotesi appare davvero difficile da concretizzarsi.