Lamezia Terme (CZ) – E’ stata sottoscritta, presso il Dipartimento tutela della Salute – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – un’intesa per la copertura della turnistica della Neonatologia di Lamezia Terme e di Otorinolaringoiatria del ”Pugliese Ciaccio”, entrambi afferenti all’area dell’intera provincia di Catanzaro. Il Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera ”Pugliese Ciaccio” Elga Rizzo e il Direttore generale dell’Asp di Catanzaro Gerardo Mancuso, al termine di un confronto con il Dirigente generale del Dipartimento tutela della Salute Antonino Orlando e il Dirigente del settore Risorse umane del Dipartimento Salute Bruno Zito, hanno convenuto che non sussistendo al momento altre soluzioni che permettano di autorizzare nuove acquisizioni di personale e, senza interrompere le procedure in corso che riguardano il trasferimento per mobilita’ di due neonatologi dall’Ospedale di Lamezia al Pugliese Ciaccio, si procedera’ alla definizione di un protocollo di intesa che riguarda entrambe le specialita’: neonatologia e otorino. Per entrambe, mettendo in comune le risorse, sara’ assicurato per tutto il periodo estivo, fino a fine settembre, la copertura della turnistica necessaria a garantire l’assistenza nel rispetto delle normative, utilizzando dove possibile anche la guardia interaziendale (soprattutto otorino). Tale approccio metodologico risulta essere gia’ operativo presso l’azienda ospedaliera di Reggio Calabria e Cosenza tra le rispettive Asp e Aziende Ospedaliere. Nel frattempo c’e’ l’impegno, nel rispetto degli istituti contrattuali delle emanande deroghe sulle assunzioni, ad individuare provvedimenti necessari all’acquisizione di nuove risorse professionali anche al di fuori delle specialita’ in questione.