Catanzaro – Il senatore del Pdl, Antonio Gentile, ha inviato una richiesta al Presidente della Fifa, Joseph Blatter, per chiedere che domenica prossima, durante le due finali della Confederation Cup venga osservato un minuto di silenzio in memoria di Stefano Borgonovo. ”Stefano Borgonovo – afferma Gentile – nella sua battaglia per un calcio pulito dal doping farmaceutico e per la raccolta di fondi contro la Sla, ha raccolto intorno a se i piu’ grandi network e calciatori mondiali. La sua fondazione sta contribuendo alla ricerca contro questa terribile malattia e sarebbe doveroso ricordarlo come testimone mondiale di un calcio basato sui principi valoriali sani, contro ogni doping, solidale e capace di andare oltre i suoi schemi”. ”Mi aspetto da lei questo atto di coraggio – conclude Gentile – perché in occasione degli eventi di domenica ricordare Stefano significherebbe ricordare a tutto il mondo questi valori e la necessità di combattere tutti insieme le malattie rare”.