Lamezia Terme (CZ) – Hanno compiuto un furto in un cantiere dell’A3, prelevando cento litri di gasolio da alcuni mezzi, ma sono stati notati da una pattuglia della polizia stradale della sottosezione di Lamezia Terme, che li ha bloccati a conclusione di un inseguimento protrattosi per alcuni chilometri. Protagonisti della vicenda due romeni, Giovanni Silaghi, di 21 anni, e Elvis Sali, di 25, accusati di furto aggravato.