Crotone – Sono eseguiti dall’ufficio immigrazione della Polizia di Stato di Crotone, i controlli di frontiera nei confronti dei 177 marittimi, prevalentemente ucraini e filippini e dei 324 passeggeri di nazionalita’, prevalentemente britannici, americani e canadesi della nave da crociera ”Minerva” attraccata sabato al porto di Crotone. A seguito dei controlli sono stati emessi 147 shore pass nei confronti dei marittimi. I passeggeri, a seguito dell’emissione dei 147 shore pass, hanno lasciato l’imbarcazione per visitare la citta’, secondo le indicazioni delle guide turistiche. La nave ha lasciato lo scalo con destinazione Brindisi. Nella mattina di ieri, ha ormeggiato lo Yatch ”Variety Voyager” battente bandiera Maltese, lungo 65,95 mt., proveniente da Taormina e diretto in Grecia. A bordo, 28 marittimi di nazionalita’ greca, ucraina, egiziana e serba, 56 passeggeri, prevalentemente di nazionalita’ canadese, cilena, americana e inglese. Terminati i controlli di frontiera i viaggiatori hanno lasciato l’imbarcazione per visitare la citta’, ripartendo in serata.