Cosenza – Colpita un’organizzazione dedita allo spaccio di eroina nella città di Cosenza. Sono dieci le ordinanze di custodia cautelare in carcere, delle undici emesse dal gip del tribunale di Cosenza, su disposizione della Procura della Repubblica, eseguite dagli agenti della squadra mobile nell’ambito dell’operazione denominata ”Bosco 2”. All’appello manca solo una persona, destinataria di un provvedimento ai domiciliari in una comunita’, che risulta allo stato irreperibile. Le persone arrestate e portate in carcere sono Francesco Mango, 48 anni; Carmine Mango (55); Giovanni Paese (41); Alessandro Meduri (38); Domenico Iaccino (28); Giuseppe Giannotta (43); Natale Reda (56). Ai domiciliari, invece, sono finiti Raffaele Principe (32); Carmen Gaudio (33); Antonio Mango (44).